venerdì 16 dicembre 2016

Corso LA PROGETTAZIONE STRATEGICA DELLA SICUREZZA IN CANTIERE.

Nella giornata di ieri si è conclusa la mia partecipazione al corso di aggiornamento per Cordinatori della Sicurezza nei cantieri, fortemente voluto, organizzato e tenuto dal Gruppo Regionale Sicurezza e Cantieri (GRSC), in collaborazione con gli SPISAL della Regione Veneto e i diversi Ordini e Collegi di categoria.



Il corso dal titolo LA PROGETTAZIONE STRATEGICA DELLA SICUREZZA IN CANTIERE e della dura di 24 ore, è risultato un momento importante e privilegiato di approfondimento e confronto, sul ruolo e l'importanza delle delle figure del Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione nella progettazione, pianificazione e gestione del cantiere edile, finalizzato alla protezione dei rischi, ponendo come attenzione primaria la sicurezza e la salute dei lavoratori e più in generale la salvaguardia della vita umana.

Tra i vari aspetti emersi, di particolare interesse, è la volontà di rileggere i diversi ruoli, degli organi di vigilanza, dei professionisti, degli operatori, ed i relativi compiti attribuiti ad ogni figura, superando quella sorta di gioco a "guardie e ladri" che spesso si verificando e spostando i rapporti sul piano del confronto e della reciproca collaborazione al fine di creare, migliorare ed aumentare una vera cultura della Sicurezza.

Un particolare e personale ringraziamento va al Gruppo Regionale Sicurezza e Cantieri (GRSC), agli organizzatori e ai relatori.


Per concluedere vi invito a leggere una mia riflessione sul tema della sicurezza nei cantieri (e non solo): LA SICUREZZA NON E' UN GIOCO.