lunedì 24 ottobre 2016

ICARA 2016 - XII° Congresso Nazionale di Radioastronomia Amatoriale

Anche quest'anno si avvicina l'evento di riferimento per la Radioastronomia Amatoriale italiana: ICARA 2016.


ICARA – Italian Congress of Amateur Radio Astronomy
ICARA 2016 - XII° Congresso Nazionale di Radioastronomia Amatoriale
29 – 30 ottobre 2016
Luserna San Giovanni (TO)



IARA - Italian Amateur Radio Astronomy e Sezione di Ricerca Radioastronomia UAI in collaborazione con Associazione Astrofili Urania - Osservatorio Astronomico Val Pellice sono lieti di annunciare ICARA 2016, l'Italian Congress of Amateur Radio Astronomy (XII° Congresso Nazionale di Radioastronomia Amatoriale) che si terrà presso la sala conferenze dell'Osservatorio Astronomico Val Pellice (Località Bric del Colletto, 1 - 10062 Luserna San Giovanni - TO), dal 29 al 30 ottobre 2016.
I lavori di ICARA 2016 si svilupperanno in varie sessioni, con conferenze ed altri eventi speciali. Per il programma completo e per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito web del Congresso www.iaragroup.org/icara.
La partecipazione ad ICARA 2016 è gratuita. 

PROGRAMMA
DUE GIORNI ALLA SCOPERTA DELL'INVISIBILE
SABATO 29 OTTOBRE
09:30 Registrazione partecipanti
10:00 Saluto degli organizzatori e delle autorità
10.15 Le attività dell’Osservatorio Astronomico Val Pellice – Sergio Lera

SESSIONE "LA RIGA DELL'IDROGENO" 
CHAIRMAN: STEFANO BOLOGNA, THALES ALENIA SPACE, GRUPPO ASTROFILI “URANIA”
10:30 Progetto S.P.O.C.K.: ricerca di segnali radio artificiali da eso-pianeti - Stefano Bologna e altri
11.00 Misure radio sulla riga dell’idrogeno a 1420 MHz – Flavio Falcinelli
11.30 Radiotelescopio sperimentale per 21 cm e con RALTropo – Flavio Falcinelli
12:00 Attività didattiche nella riga dell’idrogeno – Mario Sandri
13:00 Pausa Pranzo

SESSIONE RICERCA RADIOASTRONOMICA 
CHAIRMAN: MARIO SANDRI, IARA, SDR RADIOASTRONOMIA UAI, IMO, SIF
15:00 Laboratorio di radioastronomia – Stefano Bologna
15:30 Le Tempeste Magnetiche di Giove - Giovanni Lorusso
16.00 Un'antenna, una radio e un microprocessore: quali tipi di osservazione sono possibili nella radioastronomia delle meteore? – Lorenzo Barbieri
16:30 PRISMA, una Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera - Daniele Gardiol
17:00 Coffee break
17:30 Osservazione a lungo termine della Pulsar PSR 0329+54 con una antenna “Corner Tridimensionale” - Andrea Dell'Immagine
18:00 L’Universo invisibile, la Scuola Estiva 2016 di Didattica dell’Astronomia UAI - Salvo Pluchino
20:30 CENA SOCIALE


DOMENICA 30 OTTOBRE
SESSIONE TECNOLOGIA E RICERCA SETI 
CHAIRMAN: DR. CLAUDIO MACCONE, INTERNATIONAL ACADEMY OF ASTRONAUTICS
09:00 Astrobiologia, SETI ed Evoluzione - Claudio Maccone
11:00 Coffee break
11:30 Radio Astronomy Low Cost - Giovanni Aglialoro e Massimo Devetti
12:00 Radio-Interferometro sperimentale a 150 MHz– Flavio Falcinelli
12.30 Analisi dell’uso di LNB PLL per interferometria amatoriale in banda Ku – Claudio Re
13:00 Chiusura dei lavori


All'evento parteciperanno alcuni amici esperti del settore e che si occupano di radioastronomia amatoriale. Cercheremo di avere direttamente da loro impressioni e resoconti sui lavori del congresso.