lunedì 17 marzo 2014

La sequenza sismica dell'area del Bacino di Gubbio - febbraio 2014

Un approfondimento redatto da INGV ci aggiorna sull'attività sismica nel mese di febbraio 2014 nel nostro paese.

Come è possibile leggere nell'articolo "Ancora una volta il maggior numero di terremoti si è verificato nell’area del Bacino di Gubbio dove la sequenza è ancora molto attiva. Sono stati poco più di 2000 gli eventi registrati nel mese di febbraio, la maggior parte di magnitudo minore di 2.0: il più forte è stato quello di magnitudo ML 3.0 il 5 febbraio, molto vicino al centro abitato."

Tale situazione continua a registrarsi anche nel mese di marzo, con molti eventi di magnitudo contenuta e per lo più inferiore a magnitudo 2.0.

La sequenza sismica nell’area del Bacino di Gubbio nel mese di febbraio 2014.
Oltre 2000 gli eventi registrati, tutti di bassa magnitudo.

La situazione resta comunque attentamente monitorata da parte di INGV e degli enti preposti al monitoraggio del territorio e delle emergenze sismiche per poter comprendere al meglio lo sviluppo di questa lunga sequenza sismica