martedì 12 febbraio 2013

Test nucleari e terremoti

Vi segnalo un articolo che racconta di un esperimento avvenuto questa mattina in Corea.

Si tratta di un test nucleare sotterraneo confermato tre ore dopo la rilevazione di una inusuale attività sismica nell'area del test, quasi al confine con la Cina, nella zona dove si trova la base di Punggye-ri, in cui è avvenuta la detonazione.

La prima stima del ministero della Difesa di Seul aveva parlato di un ordigno da 10 chilotoni (un chilotone indica l'energia liberata da un'esplosione pari alla quantità di mille tonnellate di tritolo) o oltre, e la Corea del Sud ha alzato l'allerta in vista di nuovi test e del lancio di missili visto che nel 2009 le operazioni furono svolte in contemporanea. Il terremoto, di magnitudo 5.1, è stato rilevato da diverse agenzie anche se la Ctbto lo stima a 4.9.

Un soldato sudcoreano osserva un monitor che riporta onde sismiche  dopo il test nordcoreano di martedì (Ap/Jin-man)Un soldato sudcoreano osserva un monitor che riporta onde sismiche dopo il test nordcoreano di martedì (Ap/Jin-man)






Ecco i dati dell'evento scatenato dall'esplosione nucleare.

Magnitudemb 5.2
RegionCHINA-NORTH KOREA BORDER REGION
Date time2013-02-12 02:57:51.0 UTC
Location41.32 N ; 128.99 E
Depth1 km
Distances345 km SE Jilin (pop 1,881,977 ; local time 10:57:51.4 2013-02-12)
74 km NW Kimchaek (pop 195,217 ; local time 11:57:51.4 2013-02-12)
18 km NE Sungjibaegam (pop 11,786 ; local time 11:57:51.4 2013-02-12)

Ecco il link alla pagina dell'evento