giovedì 20 ottobre 2011

Eventi sismici Val del Trebbia agg 03

Al momento risulta visibile una lesione sulla facciata della chiesa parrocchiale di Ottone - fa notare Piazza - peraltro gia ’lesionata che desta preoccupazione. Una squadra di volontari del gruppo comunale di protezione civile di ottone sta provvedendo nella verifica di ulteriori danni.

Stamattina la terra ha tremato nella riviera di levante e a Genova. Sono ben cinque, infatti, le scosse di terremoto che si sono susseguite nel giro di pochi minuti. La più forte, di magnitudo 4, si è verificata intorno alle 8.10 ed è stata percepita in tutto il Tigullio, ma particolarmente a Santo Stefano d’Aveto, Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. I vigili del fuoco di Chiavari sono in contatto da stamattina con i sindaci della zona e la protezione civile, ma per il momento non si sono registrati feriti, né danni a cose. Per motivi esclusivamente precauzionali, però, sono state evacuate alcune scuole in Val d’Aveto.
Nella val d’Aveto e in Val Graveglia, infatti, il terremoto si è sentito molto chiaramente, tanto che alcune persone hanno abbandonato le proprie abitazioni per uscire in strada.