venerdì 10 settembre 2010

Interferenze sui 27125 kHz - puntata 2

Ecco risolto il "mistero" (forse è una parola un po grossa) dell'interferenza di qualche settimana fa sulla banda CB.
Dopo aver girato le parrocchie circostanti durante gli orari delle SS. Messe con un CB portatile in prossimità delle varie chiese e dopo aver escluso che la trasmissione potesse arrivare da uno degli impianti presenti la mia curiosità ha continuato a galoppare.
Chiaccherando con il mio parroco è emerso che il giorno dell'interferenza era stata recitata una S. Messa all'aperto in un paese vicino ed in zona collinare piuttosto elevata.
Visitando il parroco e prendendo visione dell'impianto usato ne è uscito che il radiomicrofono utilizzato lavora proprio su quella frequenza. Evidentemente favorito dalla posizione elevata, il segnale si è esteso nelle zone più basse per diversi kilometri.
Dal mio QTH il segnale era emesso a circa 9 km, non pochi se si pensa che parliamo di un semplice radiomicrofono e che nella traiettoria vi è un intero complesso collinare.